Tutta colpa delle aspettative!

Qualche giorno fa mi è capitato di incontrare un’amica che da poco ha chiuso una relazione ed è tornata single.

Dopo avermi aggiornato sulle ultime novità davanti a un buon caffè, mi guarda e con un po’ di amarezza mi dice:

“Sai, credevo che lui sarebbe stato sempre al mio fianco e mi avrebbe supportato in questo periodo difficile, come io ho fatto con lui quando ha avuto un momento di crisi e invece…

forse il problema è che mi aspetto sempre troppo dagli altri… devo imparare a non aspettarmi niente così non rimarrò delusa!”

“Ecco ci siamo!” ho pensato “tutta colpa delle aspettative!”

Da qui è nata una conversazione che ci ha portato a fare una serie di riflessioni di cui vorrei riportare qui il “succo”:

1.Abbiamo la tendenza a pensare che gli altri vedano le cose come le vediamo noi e quindi ci aspettiamo che abbiano le nostre stesse reazioni e che agiscano come faremmo noi.

2.Ognuno di noi, però, sviluppa le proprie idee a partire da esperienze differenti e da questo punto di vista, oltre che da quello biologico, siamo tutti diversi.

3.Quando ci facciamo un’idea su cosa è giusto e su cosa non è giusto fare, elaboriamo una serie di valori per cui in seguito faremo molta fatica a immaginare alternative e modi di pensare diversi.

4.Di conseguenza, di fronte a comportamenti diversi da quelli che ci saremmo aspettati dagli altri, specie di qualcuno che amiamo o a cui teniamo molto, rimaniamo spiazzati, delusi e a volte abbiamo reazioni anche più gravi che portano a depressione o rabbia e aggressività fuori controllo.

“Siamo legati con vincoli invisibili ai nostri timori. Siamo il burattino e il burattinaio vittime delle nostre aspettative.” J.K. Rowling

Dunque, che fare?

Esercizio!

Quello che ho consigliato alla mia amica è un esercizio che tutti possiamo fare per liberarci dalle aspettative che spesso ci imbrigliano ed è quello di cambiare punto di vista!

Provare a guardare la situazione dalla prospettiva di altre persone, dal loro mondo, dai loro occhi.

Questo esercizio può sembrare banale, ma se fatto con costanza ti permetterà di evitare di irrigidirti in una posizione come se fosse l’unica e la migliore e di rimanere deluso qualora gli altri non facciano quello che tu ti aspettavi!

La mia amica ha deciso di provare a non farsi mettere in gabbia dalle aspettative e tu?

Dr.ssa Tatiana Sieve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *